Paolo Strano

Paolo Strano
Paolo Strano

 

Paolo Strano è uno che dietro numeri vede sempre delle persone. Avendo lavorato in carcere sa bene quali sono i costi sociali della recidiva, non solo per chi vive la detenzione ma per l’intera società. E sa altrettanto bene che questo rischio diminuisce per chi è inserito in progetti lavorativi. Da qui l’idea di fondare con gli altri fisioterapisti che lavorano con lui al Regina Coeli, a Roma, la Onlus Semi di libertà, che dal 2014 forma detenuti e sviluppa idee imprenditoriali nel campo dell’economia carceraria, dalla produzione della birra artigianale “Vale la pena” fino alla creazione di una piattaforma per commercializzare i prodotti realizzati all’interno delle carceri
italiane. Contribuisci, con il tuo voto, a far nascere un seme di libertà!

Forse ti potrebbe interessare...

Parliamone ;-)