Giuseppe Vadalà

Massimo Vadalà
Massimo Vadalà

Messina, 1963

È una sfida ambiziosa, la sua. Verso la quale investe capacità, strategia e passione. Giuseppe Vadalà, generale dei Carabinieri forestali, dal 2017 è Commissario unico, con compiti di impulso e di coordinamento delle attività di bonifica e messa in sicurezza delle discariche abusive oggetto di sanzione all’Italia da parte della Corte di Giustizia Europea: una procedura da 42 milioni di euro ogni 6 mesi, ridotta oggi grazie al suo lavoro a 5,8 milioni, che è già costata al paese 300 milioni. Dal 2017 a oggi, con la piccola ma straordinaria task force dell’Arma dei Carabinieri, il generale Vadalà è riuscito a bonificare 56 discariche abusive sulle 81 che gli sono state affidate facendo risparmiare alle casse dello Stato oltre 20 milioni di euro all’anno. E l’obiettivo è quello di mettere in sicurezza quelle rimanenti entro il dicembre 2024. Votare per lui significa sostenere la battaglia per il rispetto delle regole e la rigenerazione di tanti luoghi avvelenati dall’illegalità.

Vuoi votare per questo candidato? Vai al modulo on-line! Oppure scopri le altre modalità per esprimere la tua preferenza

Parliamone ;-)