Cristina Gerardis

Disastro colposo, avvelenamento aggravato. E un risarcimento milionario per il danno ambientale procurato alle falde del Tirino. Se almeno stavolta chi inquina paga è grazie all’avvocato dello Stato, fino a pochi mesi fa anche Direttore generale delle Regione Abruzzo, che ha seguito dal 2009 con tenacia e competenza il processo sulla discarica di Bussi, nel Pescarese, dove Montedison aveva smaltito illegalmente già dagli anni ‘70 svariate tonnellate di scarti cancerogeni. Il primo grado si era concluso con l’assoluzione ma a febbraio, grazie ai suoi argomenti, la sentenza è stata ribaltata. Ora guida l’ufficio legislativo del Ministero dell’agricoltura, è tra gli otto finalisti del Premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno” 2017.

TAVOLA ROTONDA | Battaglie di legalità

PREMIO | Cerimonia conclusiva del premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno” 2017

Parliamone ;-)