Matilde Casa

Matilde Casa è il sindaco di Lauriano (TO), dove guida una giunta al femminile ma per professione si occupa di agricoltura. È stata processata (e assolta) per aver “trasformato” un terreno edificabile in suolo agricolo. Nel 2016 ha ricevuto il Premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno” promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia insieme al Comiato organizzatore dei Casale Monferrato (Al). Con “Il suolo sopra tutto. Cercasi ‘terreno comune’: dialogo tra un sindaco e un urbanista”, la vicenda del sindaco di Lauriano diventa un libro. Scritto dalla stessa prima cittadina Matilde Casa e da Paolo Pileri, docente di Tecnica e Pianificazione urbanistica presso il Politecnico di Milano e responsabile del progetto VenTo, il volume descrive la vicenda che ha portato alla sbarra la sindaca per aver riqualificato “a uso agricolo” un’area collinare destinata a ospitare la realizzazione di alcune villette. I mass media nazionali si erano mobilitati a favore di Matilde Casa, considerata una paladina dell’ambiente. Infine, l’assoluzione scaturita dal processo presso il Tribunale di Torino. Il libro, suddiviso in due parti distinte, induce alla riflessione sul delicato tema del “consumo del suolo”.

LIBRI | Il suolo sopra tutto. Cercasi terreno comune

 

Parliamone ;-)